slide1

HomeCiclismoNewsSUPER Martina Fidanza

SUPER Martina Fidanza

Ciclismo. Pista. Alla «3 sere» brilla la portacolori dell’Eurotarget

DALMINE - Una "3 sere" numericamente da record, qualitativamente ad alto livello e graziata dal cielo che ci ha offerto tre serate bellissime, al contrario della scorsa edizione quando quella conclusiva fu penalizzata da un uragano che ne impedì l'effettuazione. Tutto bene quindi? Quasi…Uncollegio di giuria maggiormenteall'altezza sarebbe stato la ciliegina sulla torta. Qualche indecisione di troppo, qualche errore evitabile con un po' di esperienza in più sui velodromi avrebbe evitato le antipatiche lungaggini in fase di chiusura in particolare della prima e dell'ultima serata.Mala disponibilità era quella e con quella hanno dovuto fare i conti gli organizzatori dalminesi, con i soliti Walter Facheris e Stefano Fumagalli adannarsi l'anima perché comunquetutto andasse per il meglio. E al di là di qualche problema "burocratico" tecnicamente tutto per il meglio è andato davvero. E questo è ciò che più conta. Tanti corridori qualitativamente di ottimo livello e gare spettacolari tutte le sere. E molto pubblico a testimonianza di comela pista stia recuperando appeal fra gli appassionati di ciclismo. In gara al maschile esordienti ed allievi, che correvanocome sempre a coppie, con un flash nella sola seconda sera di un gruppo di juniores azzurri, e dal femminile esordienti, allieve e juniores con tanti bei nomi, prima fra tutte la neo campionessa d'Europa della corsa a punti Arianna Fidanza, bronzo anche nell'inseguimento a squadre conAnaMariaCovrig e Michela Maltese, pure loro presenti a Dalmine. Presentenfine anche Natasha Grillo, bronzo a sua volta nella corsa a punti. Poi tanti tricolori, daMartina Alzini (keirin) al quartetto lombardo degli allievi vincitori dell'inseguimento a squadre (Fazzolari, Begnoni, Garavaglia eMoschetti).

testata.jpg

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni