slide1

Keirin

Il keirin, specialità di origine giapponese, è una gara di velocità sulla distanza di due chilometri, caratterizzata dalla presenza, nelle fasi iniziali, di una particolare motocicletta a pedali, detta derny. I corridori partecipanti, generalmente da quattro a otto, partono da fermi, allineati, e si incolonnano in scia al derny, che transita per la linea di partenza alla velocità di 30 km/h (25 per le donne). In questa fase è vietato superare la moto; il corridore sorteggiato con il numero uno e partito alla corda deve inoltre mantenere obbligatoriamente, almeno per il primo giro, la posizione dietro al derny.

La motocicletta accelera quindi gradualmente fino a portarsi alla velocità di 50 km/h (45 per le donne): i corridori tentano durante questa fase di guadagnare una posizione vantaggiosa, generalmente non quella direttamente dietro la moto. Poi il derny esce dalla pista, a 600/700 metri dal traguardo (2,5 giri all'arrivo per le piste da 250 metri, 1,5 per quelle da 400), e i corridori disputano la volata.

testata.jpg

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni